Bicarbonato di sodio e bellezza: 6 trucchi che non conoscevi - Sanico

Bicarbonato di sodio e bellezza: 6 trucchi che non conoscevi

Già nell’antico Egitto il bicarbonato di sodio era molto famoso e adoperato per trattamenti di bellezza: veniva infatti scelto per produrre saponi, tingere e pulire tessuti e persino durante il processo di mummificazione. Sebbene siano trascorsi migliaia di anni, i benefici del bicarbonato di sodio sono ancora utili per l’igiene personale e per trattamenti di bellezza alla portata di tutti. Prosegui con la lettura e scopri 6 usi alternativi!

Che cos’è il bicarbonato di sodio?

Chimicamente il suo nome è idrogenocarbonato di sodio o carbonato acido di sodio (con formula chimica NaHCO3) e si tratta di un sale di sodio dell’acido carbonico presente in natura soprattutto disciolto nelle acque superficiali e sotterranee. É un neutralizzante naturale: viene infatti definito “sostanza tampone”, perché è in grado di mantenere il pH delle soluzioni stabile, intorno a valori di 8.

Bicarbonato-di-sodio-formula-chimica

Il bicarbonato è un ingrediente molto versatile, naturale e soprattutto economico. Oltre a facilitare la digestione, ha proprietà igienizzanti e anti-batteriche, che lo rendono un perfetto alleato anche per le pulizie di casa. Ma è utile anche per migliorare e preservare la nostra bellezza? Ecco quali sono gli usi cosmetici:

  • deodorante
  • esfoliante e tonificante per il corpo
  • emolliente per mani e piedi
  • detergente e purificante per capelli
  • scrub per le pelli grasse
  • crema contro le macchie cutanee

Deodorante

Il bicarbonato di sodio possiede proprietà antisettiche e deodoranti, motivo per cui spesso è inserito in prodotti specifici contro la sudorazione eccessiva e per contrastare i cattivi odori. É possibile ricavare un deodorante oppure utilizzarlo come borotalco direttamente a contatto con la pelle. Non contenendo alcol o profumazioni è adatto a tutti i tipi di pelle: non rischierai alcuna infiammazione o irritazione! Se vuoi invece creare un vero e proprio prodotto unisci e mescola in un vasetto di vetro 2 cucchiai di bicarbonato di sodio con 2 cucchiai di amido di mais e alcune gocce di oli essenziali per profumare. Si conserva a lungo e si può applicare al bisogno con un batuffolo di cotone.

Esfoliante e tonificante per il corpo

Per un rituale di bellezza rilassante e tonificante puoi semplicemente aggiungere mezza tazza di bicarbonato e due cucchiai di latte al tuo bagno caldo: avrai una pelle morbida e levigata. Per il trattamento esfoliante: fai la doccia come sempre e al termine usa la polvere di bicarbonato per massaggiare il corpo ancora umido. Effettua movimenti dolci e circolari, insistendo nei punti in cui la pelle è più secca e spessa (piedi, gomiti, ginocchia). Risciacquati bene e asciugati con un telo morbido.

Emolliente per mani e piedi

Anche mani e piedi godono dei benefici di questo ingrediente naturale: metti 2 cucchiai di bicarbonato di sodio in un litro d’acqua tiepida. Immergi poi le mani o i piedi e lasciali per 10 minuti. Dopo esserti asciugata, massaggia con una crema idratante. Avrai una piacevole sensazione di una pelle liscia e morbida e di benessere a piedi, gambe e mani.

Purificante per capelli

Per quanto riguarda la cura dei capelli il bicarbonato di sodio è utile per svariati trattamenti di bellezza: l’azione detergente e purificatrice aiuta, infatti, a rinforzarli e a regolarizzare la produzione di sebo. Basta aggiungere un cucchiaino di bicarbonato nel barattolo dello shampoo e lavarsi i capelli massaggiando e risciacquando con cura. É consigliato ripetere il trattamento una volta a settimana per mantenere i capelli brillanti e soffici.

Scrub al bicarbonato per pelli grasse

Il bicarbonato è un alleato della bellezza e della salute della pelle del viso. Ha proprietà antibatteriche, purificanti e lenitive e può essere utilizzato come maschera di bellezza o semplicemente disciolto nell’acqua come sostituto del sapone per un lavaggio esfoliante ma delicato. Attenzione a non essere troppo aggressivi sulla pelle e ricordarsi di stendere, dopo il trattamento, un velo di siero o una crema idratante lenitiva. Per un ottimo ed economico scrub di bellezza unisci un cucchiaino di bicarbonato di sodio a poche gocce di olio di oliva e friziona sui punti neri.

Crema al bicarbonato contro le macchie cutanee

L’unione di bicarbonato di sodio e limone permette di mitigare le macchie della pelle del viso causate dall’iperpigmentazione da sole, all’età, alle cicatrici scure da acne e ad altri inestetismi cutanei frequenti. Questo per via dell’azione esfoliante del bicarbonato che permette di eliminare, gradualmente, le cellule morte dall’epidermide favorendo un rapido rinnovamento. Amalgama i due ingredienti e massaggia delicatamente sul viso, lasciando agire qualche minuto come una maschera.

 

 

 

 

Bicarbonato di sodio e bellezza: 6 trucchi che non conoscevi

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00