Benefici del sole: regole per una corretta esposizione - Sanico

Attenzione! A causa delle festività tutti gli ordini effettuati tra il 7 e l’11 Dicembre verranno elaborati a partire da Lunedì 12 Dicembre. Ci scusiamo per il disagio.

Benefici del sole: regole per una corretta esposizione

L’estate è iniziata e di conseguenza anche la corsa verso la tanta amata tintarella. Si sa, prendere il sole non solo ci fa sentire più rilassati e sereni, aumentando quindi la nostra felicità, ma ha anche numerosi benefici per il nostro organismo! Attenzione però ad esporsi con cautela, perché se si esagera si possono incontrare tanti rischi, altrettanto impattanti sulla nostra salute.


In questo articolo scoprirai danni e benefici del sole e come esporsi correttamente ai raggi solari.


Danni dei Raggi Solari

I raggi solari sono dei veri alleati per la pelle: se ci si espone nelle giuste dosi il sole stimola la sintesi della Vitamina D, migliora l’umore e aiuta contro alcune malattie dermatologiche. D’altro canto però, se non ci si protegge in maniera adeguata e si esagera con l’esposizione solare, il rischio è di incappare in scottature solari, eritemi solari, danni agli occhi e indebolimento del sistema immunitario.

I raggi ultravioletti possono rovinare gli occhi, infatti non bisognerebbe mai guardare il sole senza una buona protezione. I danni del sole a livello oculare comprendono la cataratta, lesioni della retina e nei peggiori dei casi carcinomi della cornea o sviluppo di melanomi. Anche per la pelle i raggi solari, oltre che a benefici possono condurre a dei danni, come scottature a breve termine e rughe, lesioni pretumorali o melanoma a lungo termine.

Scottatura solare

Benefici del Sole

La Vitamina D è uno dei benefici dei raggi solari, che viene sintetizzata dal nostro corpo grazie ai raggi ultravioletti. Questa vitamina ha tantissimi benefici sul nostro organismo perché produce calcio ed aiuta quindi a prevenire tantissime malattie delle ossa come osteoporosi e rachitismo. Oltre a questo, il sole cura alcune patologie della pelle, come la psoriasi e la dermatite.

Il sole fa bene a muscoli e articolazioni: avendo un effetto antistress sul nostro corpo permette il rilassamento e la distensione, favorendo un benessere fisico e mentale, aumentando la produzione di serotonina, e contribuendo ad aumentare il metabolismo. Dopo una giornata al sole poi potrai trascorrere una notte tranquilla, dato che i raggi solari stimolano la produzione notturna di melatonina e regolarizzano le fasi di sonno e veglia.


Regole per una corretta esposizione ai raggi solari

Abbiamo visto che i benefici sono parecchi e, se si ama il mare ed il relax, è bene imparare a proteggersi correttamente e ad esporsi in maniera consapevole per poter trarre il meglio che il sole ci può offrire.

Ecco quindi alcuni consigli di cui far tesoro per un’estate sicura, per sé e la famiglia:

  • Applicare la crema solare adatta al proprio Fototipo almeno 30 minuti prima di iniziare l’esposizione. Anche se si tratta di un prodotto resistente all’acqua è necessario metterla più volte durante la giornata, controllando bene anche mani, piedi, orecchie e facendosi aiutare dove non si arriva! Quanta crema solare mettere? In media 36 grammi per un corpo adulto medio, circa 6 cucchiaini di prodotto. Clicca qui per scoprire qual è il tuo Fototipo.

  • Proteggersi ulteriormente con vestiti leggeri, occhiali da sole e cappello, così da non rischiare danni dai raggi UVA e UVB.
  • Attenzione alle circostanze ambientali che potrebbero velocizzare il processo di scottature: in montagna per esempio bisogna prestare molto più cautela e durante l’esposizione al sole proteggersi ancora di più perché le radiazioni sono più intense.
  • Esporsi in maniera graduale: non più di 20 – 30 minuti di sole al giorno, almeno inizialmente. Oltre questo tempo la produzione di radicali liberi aumenta in maniera notevole.
  • Evitare le ore del mezzogiorno. Tra le 12 e le 16 infatti le radiazioni solari sono troppo intense.
  • Attenzione alle goccioline di acqua, il cui effetto “specchio” riduce l’effetto protettore delle creme solari e si rischia una scottatura.
  • Attenzione all’assunzione di alcuni farmaci, che potrebbero essere fotosensibilizzanti e dunque rendere ancora più sensibili ai raggi solari.
  • Prestare attenzione alla scadenza della crema solare: solitamente è consigliabile aprirla e terminarla durante la stessa stagione, salvo indicazioni differenti riportate sulla confezione.

Benefici del sole: regole per una corretta esposizione ai raggi solari

Lascia un commento

This site is protected by reCaptcha and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.