Allergia al nichel: come si manifesta, i sintomi e dove si trova il nichel | Blog | Sanico

Gentili clienti, siamo chiusi per ferie dall'08.08 al 19.08. L'ultimo giorno utile per effettuare ordini è il 27.07. Arrivederci al 22 agosto e buone vacanze!

Allergia al nichel: come si manifesta, i sintomi e dove si trova il nichel

L’allergia al nichel è una reazione del nostro corpo che identifica il nichel come minaccia per l’organismo. Ma non basta evitare di indossare gioielli comuni o scegliere con attenzione tutti i metalli che entreranno in contatto con la pelle. Il nichel è un metallo molto presente in natura quindi anche alcuni alimenti possono contenerne e provocare una reazione cutanea. Conosciamo meglio l’allergia al nichel: come si manifesta, i sintomi e dove si trova il nichel.

Allergia al nichel: cos’è e come capire di essere allergici

L’allergia al nichel è una reazione eccessiva del sistema immunitario che erroneamente riconosce il nichel come sostanza pericolosa rispondendo alla minaccia con i tipici sintomi da dermatite cutanea: orticaria, rossore e a volte vescicole sulla zona della pelle entrata in contatto con il nichel.

 

Le cause che provocano questo tipo di allergia non sono note, ma la genetica potrebbe avere un ruolo importante. Tra le cause scatenanti presenti nella quotidianità ci sono gioielli, orologi, occhiali, bottoni e borchie di jeans e giacche, alcune scarpe, cinture e tutto l’abbigliamento e gli accessori metallici.

Ma almeno per gli accessori il problema potrebbe risolversi scegliendo determinati gioielli ipoallergici e testati al nichel, cadmio e piombo.

 

Nichel: come si manifesta? Come capire di essere allergici al nichel? Per scoprirlo è importante prestare attenzione ai sintomi più comuni, ma anche a reazioni intestinali collegate a determinati alimenti, prurito diffuso sul tutto il corpo, asma, nausea, stanchezza, gengivite e mal di testa continuo.

 

Se si ha il sospetto di essere allergici al nichel, soprattutto per come reagisce la pelle quando si indossa un comune gioiello, è il caso di verificare e fare il patch test ovvero il test che rileva le sostanze a cui il corpo è allergico.

patch test - allergia al nichel

Dove si trova il nichel? Abbigliamento, alimenti e oggetti

Il nichel nell’abbigliamento

È possibile trovare il nichel nei bottoni dei jeans, nelle borchie, cerniere in metallo, fibbie delle cinture. Anche le scarpe che hanno gli appositi accessori per le stringhe o per gli strappi a velcro, se a contatto con la pelle, magari d’estate che si indossano i calzini corti, possono contenere nichel e quindi provocare reazioni allergiche. Attenzione anche agli occhiali.

 

 

Il nichel negli oggetti

Gli oggetti che contengono nichel sono tanti e la maggior parte sono i gioielli: orecchini, braccialetti, orologi, anelli, collane, piercing. Anche oggetti di uso quotidiano: chiavi, monetine, occhiali da vista, cacciaviti, pentolame, telefoni, accendini, forbici, alcuni prodotti cosmetici come tinte per capelli, shampoo, smalto per unghie e soprattutto il make-up, coloranti, ceramiche e altro. È una buona abitudine quella di indagare sulla presenza e sulla eventuale quantità di nichel negli oggetti di uso quotidiano.

 

 

Il nichel negli alimenti

Il nichel è presente anche in alcuni alimenti per cui chi è molto sensibile al nichel, con allergia o intolleranza, ha difficoltà a mangiare senza avere poi reazioni cutanee o sintomi gastrointestinali.

Il nichel è un metallo e come tale è molto presente nel terreno. Per questo motivo, molti alimenti vegetali contengono tracce di nichel. Bisogna fare attenzione alle quantità e alle combinazioni per evitare l’accumulo nell’organismo e avere effetti più gravi.

 

Di seguito gli alimenti con maggior contenuto di nichel

Scatolame

Verdure

Cereali

Frutta

Frutta secca

Pesce e frutti di mare

Bevande

Varie

Tutto

Asparagi

funghi

cipolle

spinaci

pomodori

legumi

carote

cetrioli

broccoli

cavolfiore

cicoria

sedano

cereali e farine integrali

 

mais e farina di mais

prugne

uva passa

cocco

kiwi

lampone

mirtillo

banane

ciliegie

meloni

nocciole

mandorle

arachidi

aringhe

salmone

crostacei

molluschi

sogliola

sgombro

aringa

merluzzo

tonno

astici

vino

superalcolici

cacao e derivati

alimenti confezionati

cannella

chiodi di garofano

alloro

fegato

formaggio olandese

latte vaccino pastorizzato

lievito

noce moscata

oli vegetali

pepe

E qui gli alimenti a bosso contenuto di nichel

Verdure

Cereali

Frutta

Frutta secca

Pesce, frutti di mare e carne

Bevande

Varie

Acetosa e affini

aglio

lattuga

patate

ravanelli

cavolo

birra

caffè

farine raffinate di mais

segale frumento

riso perlato

prodotti con farina 00

agrumi

albicocche

mele

pere

susine

uva

pinoli

cape sante ed affini

gamberetti

pesce della famiglia Gadidi

manzo

maiale

vitello

agnello

coca-cola

vino

margarina

olio di girasole

latticini

uova

 

 

 

 

 

Allergia al nichel: come si manifesta, i sintomi e dove si trova il nichel

2 commenti su “Allergia al nichel: come si manifesta, i sintomi e dove si trova il nichel”

I commenti sono chiusi.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00